e-label Nichèa | Terre di Noto Cantine & Vigneti
18466
page-template-default,page,page-id-18466,theme-bridge,bridge-core-2.8.4,woocommerce-no-js,qodef-qi--no-touch,qi-addons-for-elementor-1.5.6,qode-page-transition-enabled,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,columns-4,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-26.8,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.6.0,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-1,elementor-page elementor-page-18466

e-label Nichèa

NICHÈA

DOP NOTO NERO D’AVOLA

Nichea

L’arte barocca è l’esasperazione ridondante delle forme, un voler prendersi gioco di tutto ciò che appartiene al gusto classico. Nichèa propone questo concetto, presentando un Nero d’Avola che affonda le radici nella buona tradizione ma “gioca”, avvolge e conquista anche i palati più giovani.

 

14 % VOL – Acidità totale 6.8 – pH 3.4

Questa bottiglia nasce per essere adatta a chi desidera un rosso di alto livello con tutti i pregi correlati ma non per questo difficile da bere e da comprendere Si adatta ad una moltitudine di contesti, dall’avere il piacere di degustarlo da solo in un grande calice apprezzandone le caratteristiche eleganti, all’abbinamento a carni rosse, formaggi stagionati, pizze con formaggi e salumi pregiati.

Uva, antiossidante, conservante (solfiti), stabilizzante (gomma arabica)

Organismo di controllo autorizzato dal MIPAAFT
IT BIO 008 – AGRICOLTURA ITALIA
OPERATORE CONTROLLATO  N°546W

Bevi sempre con moderazione.
Maggiori informazioni sul sito web: www.wineinmoderation.eu

Colore: rosso granato scuro con riflessi violacei Naso: profilo aromatico dell’uva d’origine, ciliegia prevalente e frutti rossi. Leggere note di vaniglia e cacao derivanti dal legno. Bocca: di grande struttura ma estremamente equilibrato grazie ai tannini morbidi e maturi, gradevole l’acidità caratteristica del Nero d’Avola che rende gestibile e poco invasivo il suo grado alcolico importante. Invecchiamento: da apprezzare giovane e fino a circa 8 anni scoprendone l’evoluzione. Temperatura di servizio: 16 – 18 °C Tipologia di impianto: controspalliera irriguo Sistema di potatura: cordone speronato sui vecchi vigneti, guyot sui nuovi impianti Tipologia di terreno: mediamente calcareo Concimazione: organica, sovescio Altitudine: 40 m slm Distanza dal mare: 3,5 km dal Mar Mediterraneo Densità di impianto: 5000 piante ettaro Ettari totali: 8 Epoca di raccolta: 20 – 30 settembre Modalità di raccolta: meccanica notturna